Josuè Ferma il Sole

Josuè Ferma il Sole

Troja, Josuè Ferma il Sole

Josuè Ferma il Sole

Con stupore degli amici ai quali lo raccontiamo, questo fatto non costituisce per noi un problema a ritenerlo veritiero.

No, non siamo impazziti e sappiamo che Galileo aveva ragione.

Però vi è dell’altro.

Josuè Ferma il Sole

Preso atto che il libro di Josuè è un insieme di racconti presi a prestito da altre epopee, se anche in questo frangente prendiamo in esame un episodio simile, lo troviamo di sicuro.

Lo troviamo nel racconto che Omero fa della guerra che si svolse a Troja.

Si, stavolta precisiamo Troja, quella vera individuata da Felice Vinci nel Baltico e prima di lui da Edo Nyland in Odisseus in the Hebrides.

Omero racconta che Patroclo, prese le armi dell’amico Achille, stava inseguendo i Troiani fin sotto le mura, quando sopravenne la sera.

Patroclo pregò gli Dei che gli concedessero “Due mezzogiorni senza la notte” di modo che potesse sconfiggere del tutto i Troiani.

Cosa che, con la notte in arrivo, non avrebbe potuto fare.

Ecco, abbiamo citato alcuni autori, che ambientano la Guerra di Troja nel Baltico, ove il fenomeno avviene puntuale ogni anno al solstizio d’estate.

Ne abbiamo avuto conferma da Leonora Melis che studiava a Aharus in Danimarca lo scorso anno (nel 2009 N.d.A.).

Leonora ci ha subito informati del fatto tramite internet in videoconferenza.

La luce del sole rimane anche di notte proprio al solstizio nei giorni tra il 20-25 giugno.

Il fenomeno riguarda le terre del Baltico, per intenderci le terre abitate dai Tuatha de Dana.

Del resto sempre più studiosi sono propensi ad accettare la teoria secondo cui le saghe raccontate da Omero sono ambientate in questa zona dei mari del Nord.

I Greci conservarono la memoria di questi fatti portati proprio da quei Denen citati dagli Egizi e chiamati da Omero Danai. Insomma i Tuatha de Dana.

Tornando a Josuah, il racconto del sole che “si ferma” è lo stesso che Omero racconta nell’Iliade, che vede protagonista un Danao/Denen/Tuatha de Dana.

Più chiaramente Una saga dei Popoli del Mare che sappiamo essere presenti nello scenario dell’Asia Minore quasi contemporaneamente ai fatti raccontati dal libro stesso di Josuah.

Da “ I Popoli del Mare, l’Eredità dei Judici”  Di Leonardo Melis

Articolo Protetto da Copyright

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: