I Popoli del Mare Abitavano Israel

I Popoli del Mare Abitavano Israel

I Popoli del Mare Abitavano Israel

I Popoli del Mare Abitavano Israel

Il Regno del Nord (Israel) non è come ce lo raccontano i Trascrittori della Bibbia. <Debora&Sisara: ”Jabin, un re cananeo, che regnava in Asor e aveva per condottiero dell’esercito Sisara (Un generale dei mercenari Shardana di stanza in Palestina per conto dei Faraoni, N.d.A.) che abitava in Haroset Goim, forte di 900 carri ferrati, oppresse duramente i figli d’Israele per 20 anni…. In quel tempo era Judice in Israele Deborah… giudicava le cause fra Rama e Bet-El sui monti di Efraim… Deborah andò con Barak in Qadesh, radunò Zabulon e Neftali, 10.000 combattenti”.

I Popoli del Mare Abitavano Israel

Ma alcune tribù non parteciparono alla battaglia.

Fra queste tribù vi erano naturalmente quella di Aser, probabilmente una componente dei Popoli del Mare, per la precisione Sakalasa, quindi anche per rispetto verso Jabin di Azor (Azor era abitata dai Sakalasa) .. e, naturalmente … Dan! Perché Dan? Semplice.

Sisara era loro conterraneo o comunque della stessa etnia sardana e non si sognava manco lontanamente di andare contro i fratelli di Haroset Goim. Deborah infatti recita:

  • <“Nei Territori di Ruben grandi erano le esitazioni, perché sei rimasto tra gli ovili ad ascoltare le zampogne dei pastori?…” e
  • “Gàlaad sta fermo oltre il Jordano…” ancora:
  • “E Dan perché sta peregrinando sulle navi?”…
  • “Aser si è stabilito lungo le rive del mare e presso le sue insenature dimora.” >

Gli autori della Bibbia raccontano di trionfi da parte di Juda all’arrivo in Terra Promessa.

Si parla di sterminio delle popolazioni residenti, di città votate alla distruzione totale e all’anatema, poiché abitate da uomini  “impuri”.

Si, però tutto ciò risulta assolutamente inesatto per menzione stessa della Bibbia.

Juda, con l’aiuto del Signore riuscì a conquistare la regione montuosa, ma non riuscì a vincere gli abitanti della pianura, dotati di carri ferrati.

• I figli di Beniamino non scacciarono da Jerusalem i Jebusei, vissuti ivi con loro fino al giorno d’oggi.

Manasse non espulse gli abitanti Beth San, Taanac, di Dor, Jeblaam, Megiddo… sicchè il Kananeo continuò ad abitare in quel paese.

Zabulon non scacciò i Cananei da Ketron e Naalal, ed essi abitarono con lui.

Aser non scacciò i Cananei da Akko, Sidone Aalab, Afec, Rechob, perciò abitarono fra quelli.

Ephraim non scacciò i Cananei che abitavano in Gazer, e questi dimorarono con lui.

Nephtali non scacciò i Cananei da Bet Semes e Bet Anat, ma dimorò con loro.”

Allora, noi diciamo, dove fu la favolosa conquista e lo sterminio?>

Aggiungiamo anche le menzioni degli scriba egizi, che menzionavano: – i Pheleset nella Pentapoli, – I Shardana ad Akko, sotto la città di Tiro (Papiro Anastasi) – I Libu a Tiro stessa – i Tjekker a Byblos e Dor (Il Poema di Wen.Amon).. etc. 

di Leonardo Melis

Articolo Protetto da Copyright

Leave A Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: